Provincia di Ascoli Piceno

La totalizzazione con il contributivo

Provincia di Ascoli Piceno
Provincia di Ascoli Piceno
Home Programmazione Economica
Home Page » Home Programmazione Economica » lettura PE Notizie e Comunicati
Icona freccia bianca
La totalizzazione con il contributivo
17-10-2012

Chi si pensiona in regime di totalizzazione può rinunciare al calcolo retributivo della pensione (in caso di calcolo per pro-rata) e optare esclusivamente per quello contributivo, se più favorevole. Lo precisa l'Inps nel messaggio n. 16583/2012.
L'Inps risponde a richieste di chiarimenti sul pensionamento in regime di totalizzazione nel caso in cui il lavoratore abbia raggiunto il diritto autonomo a pensione in una gestione (di quelle coinvolte nella totalizzazione), e pertanto abbia diritto al calcolo della pensione con il criterio pro-rata (che potrebbe permettergli il calco con sistema retributivo o misto). È stato chiesto, in particolare, se il lavoratore, qualora il pro-rata risulti meno favorevole del calcolo contributivo, possa richiedere la liquidazione della pensione in totalizzazione solo con il calcolo contributivo.L'Inps risponde affermativamente, richiamando la direttiva 2 marzo 2006 del ministero del lavoro. La quale, spiega, dispone che, ove il lavoratore abbia già raggiunto, in una gestione a carico di enti previdenziali pubblici, i requisiti minimi per il diritto a una autonoma pensione, il relativo pro-quota va calcolato con il sistema di calcolo previsto dalla predetta gestione. Questa indicazione, precisa l'Inps, è stata formulata a salvaguardia dei «diritti quesiti», nel presumibile intento di garantire un trattamento più favorevole (il calcolo retributivo e/o misto della pensione), in deroga alla regola generale che prevede il calcolo contributivo della pensione in totalizzazione. Pertanto a domanda da parte degli interessati, opportunamente informati di tale possibilità (che lascia intendere l'iniziativa da parte delle gestioni previdenziali di predeterminare gli assegni pensionistici e sottoporli al vaglio dell'interessato), l'Inps liquiderà esclusivamente con il calcolo contributivo, se più favorevole, le pensioni in totalizzazione anche nei casi in cui sia stato raggiunto il diritto a un'autonoma pensione cosa che gli darebbe diritto al calcolo del pro quota (retributivo o misto).
 

Fonte: ItaliaOggi             16/10/2012
 

Condividi questo contenuto

Il portale della Provincia di Ascoli Piceno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Note legali - Privacy - Responsabile del procedimento di Pubblicazione

- Inizio della pagina -
Il progetto Provincia di Ascoli Piceno è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it