Provincia di Ascoli Piceno

Capriolo salvato dalla Polizia Provinciale

Provincia di Ascoli Piceno
Provincia di Ascoli Piceno
Le Notizie
Home Page » Canali » Documentazione » Le Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Icona freccia bianca
Capriolo salvato dalla Polizia Provinciale
Operazione Polizia Provinciale Capriolo salvato
09-05-2024

Intervento in sinergia con servizio veterinario Ast, Nucleo Carabinieri Forestale e Centro Recupero Animali Selvatici   

 

Un esemplare di capriolo maschio di circa due anni, rimasto bloccato in un’area prospicente la stazione di P.to d’Ascoli in via Esino, è stato salvato e liberato in una idonea area boschiva. L’animale, rimasto intrappolato in un terreno incolto recitato dal quale non riusciva più ad uscire, è stato recuperato grazie ad un’azione compiuta dalla Polizia Provinciale in sinergia con il Servizio Veterinario dell’AST, Nucleo Carabinieri Forestale di San Benedetto del Tronto e il Centro Recupero Animali Selvatici di Fermo.

 

Già da qualche giorno, il cucciolo era stato visto vagare tra la Sentina e l'area antropizzata della Città delle Palme, una situazione che poneva il piccolo animale in una situazione di pericolo anche per la presenza dell'adiacente linea ferroviaria.

 

La vicenda ha invece avuto un lieto fine grazie all'abilità e alla professionalità degli operatori prontamente intervenuti nonché grazie alla disponibilità e collaborazione degli abitanti della zona che, allertate le strutture sanitarie e gli organi di polizia, hanno altresì fornito una rete da pesca risultata fondamentale per il recupero dell'ungulato. Complesse sono state le modalità di intervento: l'animale è stato infatti fatto entrare docilmente in una gabbia improvvisata e, una volta anestetizzato, è stato consegnato al Centro Recupero Animali Selvatici di Fermo. Dopo gli opportuni controlli veterinari, il capriolo ripresosi completamente, è stato liberato in un’area boschiva adeguata.

 

La dott.ssa Ciarrocca del Servizio Veterinario dell'AST di Ascoli Piceno e coordinatrice dell’intervento ha ringraziato la Polizia Provinciale e il Nucleo Carabinieri Forestale di San Benedetto del Tronto per l’apporto e il lavoro di squadra, unitamente al Comandante della Polizia Provinciale Vendrame che ha auspicato una sempre maggiore sinergia tra tutti gli enti preposti a tutela della fauna e dell'ambiente.

Notizie e Comunicati correlati

Rifiuti Abbandonati S.P. 116 Vallesenzana 3 - Dice
22-12-2022 -
Rimosso il materiale accumulato in zona Vallesenzana sulla S.P. n. 116   Il tavolo tecnico sulle ....
Controlli Polizia Provinciale 1
03-09-2022 -
La Polizia Provinciale in prima linea per i controlli   Si è aperta questa settimana nel nostro ....
Selecontrollore del Cinghiale
21-01-2020 -
Brillante operazione della Polizia Provinciale La Polizia Provinciale di Ascoli Piceno, con una brillante ....
Operazione Polizia Provinciale - Area Consind
15-11-2018 -
Operazione della Polizia Provinciale contro l’abbandono dei rifiuti Persiste la cattiva abitudine ....
Polizia Provinciale
07-04-2016 -
Denunciati due cacciatori di frodo Una brillante operazione antibracconaggio, che ha visto scoperti in ....
Operazione Abbandono Rifiuti
11-02-2015 -
Denunciata all’Autorità Giudiziaria un’autocarrozzeria del territorio Il Nucleo Operativo ....
Operazione Polizia Provinciale
18-05-2012 -
Brillante operazione di bonifica ambientale a ridosso del fiume Tronto La Polizia Provinciale, diretta ....

Il portale della Provincia di Ascoli Piceno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Note legali - Privacy - Responsabile del procedimento di Pubblicazione - Obbiettivi di Accessibilità - Accessibilità - Dichiarazione di Accessibilità

- Inizio della pagina -

Condividi questo contenuto

Il progetto Provincia di Ascoli Piceno è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.